BBATTAGLIUZZE

PERSONAGGIO POPOLANO: BBATTAGLIUZZE

dal libro “Chi campa, véde” di Dionisio Morlacco

“ …… uno dei tanti facchini di piazza.

Aveva l’abitudine (necessaria abitudine!) di andare scalzo per la strada.

Tanta era la sua miseria che non aveva nemmeno un paio di scarpe!

Si dice che il giorno del suo matrimonio, per dare l’impressione di avere le scarpe, si tingesse i piedi con il nero fumo.

Altri raccontano invece che questo egli lo faceva abitualmente la domenica”.