Chiesa di San Bartolomeo (XIV sec.)

Dello stesso periodo della Cattedrale (1300) è la chiesa e il monastero di San Bartolomeo. La prima, oggi cappella del Convitto Nazionale, ha dal 1300 subito molte trasformazioni e, pur avendo perduto parte dello stile originale, conserva pregevoli tele seicentesche del Solimena e del De Mura. Il secondo, ossia il monastero, fu assegnato ai fraticelli di Pier Celestino, ma dopo le leggi della soppressione del 1807, venne adibito a sede del Reale Collegio.

 

Cliccare su questo pulsante LE CHIESE per tornare all’elenco delle Chiese

(PER INGRANDIRE, CLICCARE SULL’IMMAGINE CON IL TASTO SINISTRO DEL MOUSE)