Chiesa di Sant’Antonio Abate (XIV sec.)

L’antichissima trecentesca Chiesa di Sant’Antonio Abate fu realizzata sotto il regno di Roberto d’Angiò. Alcuni dubbi riguardano l’origine della struttura preesistente che la tradizione attribuisce ad un antico “harem” di Federico II. Molto caratteristici sono il campanile in stile barocco e la cupola che sovrasta l’edificio ricoperta di antichissime maioliche colorate. Dopo la sua costruzione la Chiesa fu affidata all’ordine dei Cavalieri Teutonici (da Luoghi di Culto di LUCERA-IT).

Cliccare su questo pulsante LE CHIESE per tornare all’elenco delle Chiese

(PER INGRANDIRE, CLICCARE SULL’IMMAGINE CON IL TASTO SINISTRO DEL MOUSE)