NAZZA NAZZA

PERSONAGGIO POPOLANO: NAZZA NAZZA

dal libro “Chi campa, véde” di Dionisio Morlacco

Uomo ingordo e beone, cui si attagliava bene il soprannome.

Nel gergo, infatti, l’espressione nazza – nazza ricorre per indicare persona sazia, gonfia di vino e rossa in viso.