PERSONAGGI POPOLANI

I personaggi popolani sono stati tratti dal libro di Dionisio Morlacco: “Chi campa, véde“.

L’autore per descrivere questi personaggi ha utilizzato i vecchi giornali locali, pubblicati a Lucera tra l’ottocento e il novecento, prima fra tutti “Il Foglietto” ed anche l’apporto delle testimonianze orali servite per recuperare alcuni aneddoti e profili. 

Raffaele Montanaro, direttore del giornale “IL CENTRO”, nella presentazione del libro “Chi campa, véde” dice, parlando dell’autore: “………Dionisio Morlacco, ‘scavando’ in questi ambienti (nelle cantine) ed avvalendosi anche della memoria di chi ha vissuto quell’epoca, ha tracciato alcuni garbati profili dei più noti popolani della nostra città, i quali si sono resi famosi per il loro comportamento, nonché per una frase o un detto, che noi ripetiamo a mo’ di proverbio per rafforzare un’affermazione o evidenziare un atteggiamento, una persona, una circostanza”.

DA COMPLETARE:

(AGGIORNAMENTO SETTIMANALE)

PERSONAGGI POPOLANI

Abrame

‘A Munacèlle

‘A Sdréghe

Bbabbarille

Bbattagliuzze

Bbritti

Bbrusckètte

Bbuchicchje

Bbujanille

Cachizze

Capeciomme

Cavalier Matteo

Cecatille

Cecciuville

Ciccio Cappuccio

Copplamanne

Cuccio – Cuccio

Donna Pemmedore

Donna Sabbelline

Donna Tanella

Donna Vejulande

E magne sckitte tu

Fiaschille

Geggille Tozze 

Generose e Ndoneje i pulimme

Giusti cafè

Jèle Pape

Lezzire

Luciano

Luvesèlla Gallo

Luzze ‘a cafone

Malamesure

Mammelangiungele 

Mangiati li pani

Mastalije apù-apù

Maste Frangiscke u furnare

Mecheline ‘a castagnare

Mijélla ‘a capére

Nazza – Nazza

Ndunine cavalluzze

Nescetille 

Nzèleme u ‘ngappacane

Paponne

Pechèscia rosce 

Pechescine

Quatt’e qquatte

Rasckavutte

Robba fine

Ruccia fanoja

Salvatore u pianine

Scialdinò

Scip – Sciap

Sckesckù

Scupille

Smargiasse e Luveggèlle

Spacch’e magne

Spernicchje

Stelluzze

Stuminghe

Tascione

Tonne Acceprévete

Tozzel’e ttére

Tuste

U bbabbe Granate

U castagnare

U pacciarille

U quacchjarille

U tignusille

U zuppe Bbarisciane

Zaccagnèlle

Zepelinghe

 Zica – Zica